Poormanger sbarca ufficialmente a Milano

C’è aria di novità a Milano, in via Vigevano 10 , a due passi dai Navigli e dal design district: ad alzare la serranda è Poormanger, insegna già nota sotto la Mole di Torino che sbarca a Milano.

Nato nel 2011 dall’iniziativa di tre giovani ragazzi di Torino, negli anni Poormanger si è rafforzato grazie a un grandissimo successo ed è riuscito ad aprire in città due punti vendita, entrambi sempre frequentatissimi e amatissimi da un pubblico trasversale.

Un format vivace e gustoso quello di Poormanger, nato dall’esperienza di tre giovani imprenditori torinesi, che per i dieci anni di attività si sono regalati l’espansione del loro ristorante grazie all’acquisizione da parte di Cirfood Retail alla fine del 2020, società cooperativa italiana di ristorazione.

L’intento dei giovani ragazzi, è quello di proporre qualcosa di unico e innovativo nel panorama della ristorazione locale e nazionale, è nato per portare in Italia le patate ripiene, le famose “jacked potatoes” di tradizione anglosassone.

Materie prime di qualità e abbinamenti golosi diventano e rimangono le basi del successo di questo gruppo di giovani neo-imprenditori torinesi, che portano avanti una cucina sostenibile senza sprechi e senza uso di plastica, sempre attenti all’impatto sull’ambiente. La loro idea di cucina parte dalle tradizioni e dai prodotti della terra, unendo l’attenzione alla sostenibilità con l’impegno a mantenere costi contenuti.

BlueRed ha realizzato il locale, con soluzioni efficaci e nuove per stupire sempre di più i propri clienti.

Abbiamo dato prova di grande attenzione, competenza e qualità dei materiali forniti, soddisfando ogni aspettativa.

BlueRed
Author: BlueRed