Arriva a Modena il ristorante giapponese MiKa

Dopo Bologna, arriva anche a Modena il ristorante giapponese Mika: in via Via Giardini, 739 - il locale, aperto sia a pranzo che a cena, propone un menù che spazia dal sushi, al sashimi, piatti caldi, specialità di pesce e altro ancora.

Il Ristorante Giapponese Mika, è il luogo giusto per quelli che vogliono provare il meglio della cucina del “Sol Levante” ma anche sperimentare la cucina fusion. Nel ristorante la full immersion nelle atmosfere d'Oriente è garantita non solo dalla eccellente qualità dei piatti proposti, ma anche dalla raffinatezza del locale. Il ristorante Mika regala un entusiasmante viaggio attraverso i sapori della cucina tipica tradizionale giapponese.

Il design del locale e gli arredi, tutti rigorosamente studiati nel rispetto delle ultime tendenze, mettono la clientela nella condizione di vivere un’esperienza visiva e sensoriale completa.

L'architettura interna è infatti attentamente progettata per creare un ambiente minimal chic di ricercata linearità, dove anche i più piccoli dettagli sono attentamente curati e mai lasciati al caso. Le tinte naturali che contraddistingue l’arredamento del ristorante Mika è una nota distintiva da qualsiasi ristorante giapponese.

Ad attirare l’attenzione sicuramente sono l’installazione di muschi e licheni nelle pareti del locale, queste creazioni verdi permettono di avere un piccolo giardino verticale all’interno di un ambiente chiuso che aiutano a migliorare la qualità dell’aria all’interno degli ambienti e ottimizzarne i livelli di umidità.

L’ennesimo successo della BlueRedGroup che, ancora una volta, è riuscita a realizzare un locale con piena soddisfazione della Committenza.


Legami Sushi&More a Modena

Il ristorante Legami Sushi&More è finalmente operativo, si trova in via Galileo Galilei 218 a Modena: il gruppo di ristorazione dell’ex centrocampista della Juventus Claudio Marchisio ha rilevato il famoso drink bar 212, trasformandolo in un ristorante sushi.

“Mangiare con amore”: questa è la filosofia del nuovo sushi, cucina fusion legata alla cucina giapponese e, appunto, al sushi. L’amore per il cibo, l’accurata selezione delle materie prime, l’atmosfera ricercata e la voglia di offrire un’esperienza unica per il palato sono i loro principali obiettivi, insieme a quello di creare legami duraturi con i clienti.

Infatti, anche gli arredi raffinati che raccontano una storia fatta di “legami”: il legno, le corde e gli altri elementi materici sottolineano la forte unione che si crea tra cibo e persone, il tutto avvolto in una calda cornice orientale.

Uno spazio elegante, sofisticato ma caldo e intimo allo stesso tempo, ispirato al nuovo lusso internazionale in materia di food experience. Interni accattivanti e intriganti accostati ad arredi dalle linee morbide, velluti, carte da parati a motivo tropicale, lampadari in ottone, tonalità delicate e naturali e colori più decisi come il nero e l’oro.

La BlueRedGroup ha ascoltato e interpretato le richieste del cliente in modo da creare così un locale armonioso negli interni e negli spazi. Il loro contributo dato è stato quello di essere allo stesso tempo progettistiproduttori e installatori, garantendo la qualità dell’offerta e rispondendo in modo puntuale alle esigenze del cliente.

Allo stesso modo, la BlueRedGroup sostiene i loro clienti cercando di soddisfare ogni richiesta: li seguono passo dopo passo, realizzando così il locale del loro sogni.


Poormanger sbarca ufficialmente a Milano

C’è aria di novità a Milano, in via Vigevano 10 , a due passi dai Navigli e dal design district: ad alzare la serranda è Poormanger, insegna già nota sotto la Mole di Torino che sbarca a Milano.

Nato nel 2011 dall’iniziativa di tre giovani ragazzi di Torino, negli anni Poormanger si è rafforzato grazie a un grandissimo successo ed è riuscito ad aprire in città due punti vendita, entrambi sempre frequentatissimi e amatissimi da un pubblico trasversale.

Un format vivace e gustoso quello di Poormanger, nato dall’esperienza di tre giovani imprenditori torinesi, che per i dieci anni di attività si sono regalati l’espansione del loro ristorante grazie all’acquisizione da parte di Cirfood Retail alla fine del 2020, società cooperativa italiana di ristorazione.

L’intento dei giovani ragazzi, è quello di proporre qualcosa di unico e innovativo nel panorama della ristorazione locale e nazionale, è nato per portare in Italia le patate ripiene, le famose “jacked potatoes” di tradizione anglosassone.

Materie prime di qualità e abbinamenti golosi diventano e rimangono le basi del successo di questo gruppo di giovani neo-imprenditori torinesi, che portano avanti una cucina sostenibile senza sprechi e senza uso di plastica, sempre attenti all’impatto sull’ambiente. La loro idea di cucina parte dalle tradizioni e dai prodotti della terra, unendo l’attenzione alla sostenibilità con l’impegno a mantenere costi contenuti.

BlueRed ha realizzato il locale, con soluzioni efficaci e nuove per stupire sempre di più i propri clienti.

Abbiamo dato prova di grande attenzione, competenza e qualità dei materiali forniti, soddisfando ogni aspettativa.


Nuova caffetteria Conad a Mugnano di Napoli

Inaugura il nuovo Centro Commerciale Mugnano di Mugnano (NA), in precedenza Auchan, con annesso superstore ad insegna Conad di proprietà PAC 2000A - Conad.

PAC 2000A è una grande cooperativa formata da oltre mille soci imprenditori legati al territorio e alla comunità, uniti insieme per il consolidamento del modello imprenditoriale Conad: rafforzamento competitivo, sinergie logistiche e organizzative ma soprattutto maggiore capacità d’investire in un piano di crescita in tutto il centro e sud Italia.

All'interno del centro commerciale, BlueRedGroup ha allestito il nuovo food court con caffetteria. Predominio del colore bianco e del legno naturale, linee pulite ed ampi spazi per la somministrazione di cibi e bevande. Tradizione ed eleganza al servizio del consumatore.

 


Nuovo food court per Spazio Conad a Venaria Reale

Apre il nuovo Spazio Conad di Venaria Reale (TO), in Corso Garibaldi. Quello di Venaria Reale fu il primo ipermercato del torinese aperto nel 1982 e si tratta del sesto punto vendita ex Auchan in Piemonte che entra a far parte di Conad Nord Ovest.

Il nuovo ipermercato si sviluppa su oltre 5000 mq di superficie di vendita ed impiega circa 180 addetti. Nel punto di vendita sono attive 26 casse  ed è possibile velocizzare la spesa grazie ai lettori ottici di Spesa al volo. Presenti tutti i reparti per un’esperienza di spesa completa e di qualità in grado di coprire ogni esigenza di consumo, ma anche tanta efficienza e servizi che danno risposta alle esigenze dei clienti.

Per Conad BlueRed ha realizzato il nuovissimo food court "Sapori e Sorrisi". Design minimale e ricercato, finiture in legno e acciaio, ambiente luminoso e funzionale. Un'area di ristoro che comprende bar, ristorante self-service: spazio ideale fra specialità e tradizione, dov'è possibile degustare colazioni, pranzi gustosi e fare aperitivi con gli amici.

"Con l'apertura di Spazio Conad di Venaria Reale, concludiamo il percorso di sviluppo legato alle acquisizioni degli ex Auchan in Piemonte, consolidando l’obiettivo di essere punto di riferimento per convenienza, qualità e servizi per tutta l’area Torinese e Piemontese. - dichiara Valter Geri, presidente di Conad Nord Ovest - Crediamo fermamente in questo impegno che rappresenta l’elemento chiave alla base dei successi ottenuti dalla nostra insegna. Il cliente troverà risposte convenienti e moderne, con massima attenzione alla centralità dei freschi, al legame con il territorio e con la comunità, valorizzando attentamente prodotti e produzioni locali. Un doveroso ringraziamento va a tutti coloro che hanno lavorato con grande professionalità e collaborazione per permettere la riapertura con la nuova insegna con obiettivi così sfidanti".